Crea sito

Ecomafie, scendono i guadagni dei clan. Campania maglia nera dei reati. Lombardia prima per corruzione

I dati del dossier 2016 di Legambiente: nel 2015 il “fatturato” delle ecomafie è calato di tre miliardi, a 19,1, per probabile effetto della contrazione degli investimenti su opere pubbliche e rifiuti. 947 gli illeciti contestati, 118 dei quali per il nuovo reato di inquinamento ambientale. Grasso: “Necessario rafforzare gli interventi contro la corruzione, uno dei peggiori nemici dell’ambiente per le collusioni nelle pubbliche amministrazioni”

Continua a leggere

Taranto, la Asl: “Ridurre l’inquinamento non basta, picco di tumori impossibile da calcolare”

L’aggiornamento dei dati del locale Registro Tumori, pubblicati poche ore fa dall’Azienda sanitaria locale, conferma sostanzialmente che il danno causato dal disastro ambientale e sanitario nel tarantino è già fatto e che se ne pagheranno le conseguenze ancora per anni. Ad aggravare la situazione, anche un sistema sanitario carente; “L’assistenza – dice la coordinatrice – va decisamente migliorata”

Continua a leggere

Giornata mondiale ambiente, l’Onu la dedica a traffico di animali protetti e bracconaggio: “Quarta mafia mondiale”

Dalla tratta delle specie protette al commercio illegale di zanne di elefante e corni di rinoceronte. Un fiume di soldi sporchi gira intorno ai crimini contro la natura: 23 miliardi di dollari all’anno. E a peggiorare la situazione è la nuova moda dei ricchi: un gorilla da salotto costa 40mila dollari, un ghepardo 10mila. Intanto il Sudafrica riapre la commercializzazione dell’avorio

Continua a leggere

Camorra e rifiuti, il boss Nunzio Perrella torna a collaborare con i pm: “Quelli che ho denunciato sono ancora attivi”

A 24 anni dal suo pentimento, ormai uscito dal programma di protezione dei testimoni, il primo boss a parlare dei rapporti tra criminalità torna davanti ai magistrati. Dovrà chiarire anche il contenuto di due interviste al Fatto Quotidiano in cui raccontava di sue attività a Malagrotta e lo smaltimento nel Napoletano di sostanze tossiche.

Continua a leggere